Aripiprazolo, un farmaco efficace e multiuso

Aripiprazolo (vedi anche: Abilify (aripiprazolo) si può definire davvero un farmaco con molte qualità: a dosaggio basso, per intendersi 3-5 mg al giorno, funziona quasi unicamente da stimolante dopaminergico:

Ancora va detto che, aumentandone il dosaggio, Aripiprazolo diventa un vero e proprio farmaco efficace contro la follia agendo positivamente su deliri e allucinazioni col vantaggio, rispetto ad altri antipsicotici, di dare meno sonnolenza, molto meno aumento di peso e conservando (o addirittura stimolando) interessi e motivazione che invece gli antipsicotici tradizionali tendono a spegnere ancor dippiù di ciò che fa già la psicosi).

Restando nell’ambito dei più comuni bassi dosaggi utilizzabili per i disturbi psico-emotivi minori (depressione, disturbi sessuali, ansia, ossessioni) si può dire che, da solo o in associazione con altri psicofarmaci, aripiprazolo abbia dimostrato un’ottima tollerabilità ed efficacia. L’unica avvertenza importante è di assumerlo al mattino proprio perché stimolante.

A. Mercuri

8 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Andrea
    Andrea dice:

    Dottore buonasera
    Mi e’stato prescritto per depressione, ossessioni, dolore neuropatico il seguente mix di farmaci
    Abilify 5mg al mattino
    Tolep 300 +300mg
    Quietiapina 200mg a sera

    Vorrei sapere se la cura secondo lei sarà efficace e se l’abilify può farmi tornare quella grinta che avevo anni fa prima di prendere tanti ssri e antipsicotici per curarmi che mi hanno devastato
    Inoltre prendo di mio 25ggt di Rivotril e mi ha detto il medico che la terzo giorno di topel 600mg posso togliere 1 ggt al giorno e toglierlo
    In che modo il tolep agisce sul dolore?

    Trova uno schema appropriato?
    Grazie

    Rispondi
  2. Mariangela
    Mariangela dice:

    Dottore buongiorno
    Preno risperidone 2 mg ma ho poca concentrazione nello studio e motivazione ad uscire
    Allora lo psichiatra mi fa detto ti abbassare risperidone a 1mf la sera e prendere abilify 5 mg la mattina dicendo che mi darà molta carica
    Lei la pensa allo stesso modo?
    Inoltre a 5mg abilify agisce anche lui su ossessioni?
    Grazie

    Rispondi
    • Angelo Mercuri
      Angelo Mercuri dice:

      Buongiorno Mariangela, Aripiprazolo a basso dosaggio (dai 2 ai 5 mg) si può dire faccia un effetto opposto a Risperidone perchè è uno stimolante dopaminergico mentre risperidone abbassa il livello di dopamina. Il problema di Aripiprazolo è solo quello di essere stimolante, cosa che alcuni non sopportano. Io spesso lo prescrivo a dosaggio più basso di 5 mg utilizzando la soluzione orale: 2-3 mg (che sono 2-3 ml) spesso sono sufficienti. Come dopaminergico dovrebbe migliorare l’aspetto depressivo, astenico e ossessivo ma per personalizzare il consiglio dovrei conoscerla. Ci sono ossessivi estremamente ansiosi ed agitati fisicamente per i quali gli stimolanti dopaminergici come aripiprazolo non sono indicati e ossessivi astenici e apatici per i quali i dopaminergici sono molto indicati.

      Rispondi
  3. Matteo
    Matteo dice:

    Dottore dovrò assumere 5 mg di abilify al mattino.
    Lo psichiatra ha detto che I primi giorni può dare un po’ di irrequietezza ma poi fa molto bene su voglia di fare e energia
    Condivide?
    Per l’irrequietezza dei primi giorni mi ha detto di prendere al bisogno 10 ggt di promazina. Non è troppo forte come farmaco?
    Grazie in anticipo.

    Rispondi
    • Angelo Mercuri
      Angelo Mercuri dice:

      Buongiorno, Promazina 10 gtt è un dosaggio basso, ha solo un effetto un pò sedativo e contrasta l’eccessiva stimolazione dopaminergica di Aripiprazolo. Potrebbe essere un buon consiglio, segua le indicazioni del suo psichiatra.

      Rispondi